La maggior parte delle persone esiste, questo è tutto

Chloé Zhao fa i conti con gli “Eterni” che dividono i fan: il suo stile “ha messo a disagio le persone”

Mentre “Eternals” di Chloé Zhao è riuscito a incassare gross 402 milioni in tutto il mondo al botteghino pandemico, il film ha fortemente diviso la critica e i fan della Marvel. “Eternals” vanta un punteggio del 47% su Rotten Tomatoes, rendendolo il film Marvel più basso sul sito Web di aggregazione (sì, anche inferiore a “Thor: The Dark World”). In una nuova intervista con Empire magazine, Zhao ha aperto per la prima volta in dettaglio sulla ricezione polarizzante al suo film Marvel.

“Eternals” doveva originariamente essere aperto a novembre 2020, ma la pandemia ha ritardato l’uscita del progetto di un anno intero. Nella sua slot originale di novembre 2020, “Eternals “avrebbe seguito più da vicino l’apertura di” Avengers: Endgame.”Zhao ha detto che il giorno del rilascio combinato con la pandemia ha impostato “Eternals” per la divisione.

”’ Eternals ‘è stato progettato per essere rilasciato subito dopo’ Endgame’, e non in un momento in cui tutti stanno avendo una crisi esistenziale”, ha detto Zhao. “Il film stesso parla di crisi esistenziale, sia per l’umanità che per Dio. Quindi penso che abbiamo sicuramente sentito [la divisione] stava arrivando.”

Zhao ha anche detto che la fusione dello stile interno della Marvel e della sua sensibilità cinematografica indipendente è stata un’altra fonte della polarizzazione del film. I fan di Zhao “The Rider “e il premio Oscar” Nomadland” sono rimasti delusi nel vedere elementi Marvel più tradizionali nel film, mentre non tutti i fan Marvel erano a bordo con Zhao scuotendo un po ‘ del linguaggio visivo del MCU.

” In questo caso, siamo veramente usciti dalla scatola in cui penso che il mondo ci abbia messo, e ci siamo incontrati nel mezzo a causa dei nostri interessi condivisi”, ha detto Zhao. “E facendolo veramente, ha messo a disagio molte persone da entrambe le parti. Ma ci sono anche persone che sono più a loro agio con l’ordine del loro mondo [essere] disturbato. E poi guardano il nostro amore-bambino e andare, ‘ Oh! Questo tocca diversi lati di me! Mi piace.”

Zhao ha aggiunto: “Capisco completamente la divisione proveniente dai critici e dai fan. Perché quando si prende questo agli estremi che sono visti come opposizione — il mondo da cui provengo e il mondo della Marvel, che è stato diviso in un modo che è così ingiusto e sfortunato — e per unire il modo in cui abbiamo fatto, in realtà vedo la reazione come una testimonianza di quanto ci eravamo fusi l’uno con l’altro; come a disagio che potrebbe”

Anche con recensioni negative, Zhao ha detto che rimane unbothered dalla ricezione “Eternals”. Il premio Oscar ha detto: “Penso che il bisogno di consenso sia un ostacolo per qualsiasi processo creativo autentico…[la divisione] non ha [nessuna] influenza reale su di me come artista, perché ogni volta che ho la fortuna di creare, imparo dal processo. Da quello che ho avuto successo [a], e quello che ho fallito [a]. Ma quel processo di apprendimento è un affare molto intimo. Qualsiasi cosa al di là di questo, per me, è solo una parte dell’ecosistema che esiste a causa della natura del settore in cui ci troviamo.”

“Eternals” è ora disponibile per lo streaming su Disney Plus.

Meglio di varietà
Cosa sta arrivando a Disney Plus a marzo 2022
Tutto in arrivo su Netflix a marzo 2022
Come acquistare i biglietti per BTS ‘ Las Vegas Residency
Clicca qui per leggere l’articolo completo.

 

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.