La maggior parte delle persone esiste, questo è tutto

Corte sente circa fatale Lewis Johnson incidente inseguimento della polizia

Un ufficiale di polizia metropolitana ha causato la morte di un conducente ciclomotore da lui perseguendo in un inseguimento ad alta velocità attraverso Hackney, un processo ha sentito.

L’incidente mortale si è verificato quando il PC Paul Summerson, 44 anni, ha inseguito il pilota di ciclomotori Lewis Johnson, 18 anni, e il suo passeggero Louis Kyriacou, 18 anni, attraverso Stoke Newington la mattina del 9 febbraio 2016.

Summerson, di Alexander Court, Colchester, nega un conteggio di causare la morte per guida pericolosa, e un conteggio di causare gravi lesioni da guida pericolosa.

Procuratore Jonathan Sandiford QC ha detto Kingston Crown Court che Summerson ha guidato” pericolosamente “e” molto al di sotto dello standard che era prevedibile “durante l” inseguimento.

La corte ha sentito la polizia ritiene che il signor Johnson e il signor Kyriacou sono stati coinvolti in un furto” smash and grab ” nella zona.

Summerson perseguito il ciclomotore attraverso il traffico, tessitura dentro e fuori di auto nella sua BMW, e ad un certo punto ha guidato sul lato sbagliato della strada, la corte ha sentito.

” Si è impegnato in un inseguimento ad alta velocità attraverso strade trafficate”, ha detto Sandiford.

Ha aggiunto: “È ovvio per un autista attento e competente che guidare nel modo in cui ha fatto era pericoloso.”

Mentre fuggiva dalla macchina della polizia, Mr Johnson ha anche guidato tra il traffico e anche su un sentiero, la giuria ha sentito.

La BMW di Summerson aveva le sue luci lampeggianti e una sirena accesa durante l’inseguimento, è stato detto alla corte.

L ” inseguimento spostato da Stoke Newington attraverso Stamford Hill e a Clapton Common road, dove ha causato un furgone pannello di muoversi fuori strada, Sandiford ha detto alla corte.

Ma la corte ha sentito il furgone ha guidato direttamente nel percorso del veicolo del signor Johnson e si è scontrato con esso, causando il ciclomotore a girare in un palo sul lato della strada – uccidendo il signor Johnson e ferendo gravemente il suo passeggero.

” Il furgone del pannello si è spostato a causa della presenza della BMW dell’imputato, e in tal modo si è spostato nel percorso del ciclomotore, causando una collisione”, ha detto Sandiford.

Dopo l’incidente, Summerson corse in aiuto dei passeggeri del ciclomotore.

I paramedici hanno partecipato, ma il signor Johnson è stato dichiarato morto sulla scena.

Il pubblico ministero ha detto alla giuria che il ruolo di Summerson come agente di polizia non era una scusa per come guidava quel giorno.

“Non esiste una regola o una difesa speciale per la guida di un agente di polizia”, ha affermato.

Il processo continua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *