La maggior parte delle persone esiste, questo è tutto

Hackney aveva peggior tasso di criminalità coltello a Londra, rapporto trova

Hackney ha avuto il più alto tasso di criminalità coltello di tutti i quartieri di Londra, un rapporto di questo mese trovato.

Le cifre hanno mostrato che tra 2012 e 2019, gli incidenti legati ai coltelli a Hackney si sono verificati a un tasso di 150 per 100,000 persone. Hackney, che ha visto 350 accoltellamenti in questo periodo, ha anche avuto il quarto più alto totale di accoltellamento, dietro Lambeth, Newham e Croydon.

The Knife Crime in the Capital report, prodotto dal think tank Policy Exchange, ha concluso che la polizia stava “perdendo una battaglia” contro la violenza di strada a Londra.

Hackney youth worker James Cook MBE ha detto: “Le cifre non mi sorprendono. Alcune persone pensano che Hackney sia una nuova zona alla moda, ma non ha senso gentrificarla quando c’è così tanta povertà e problemi di droga in giro.”

James, che gestisce il centro di boxe giovanile The Pedro Club, ha vissuto a Hackney per 42 anni. Ha detto che la violenza delle bande è aumentata da quando si è trasferito nella zona.

“Anni fa, questo accadeva ogni mese o ogni poche settimane”, ha detto James. “Ora è ogni giorno. Sembra l’America, non Londra.”

Il rapporto ha sostenuto la polizia metropolitana ha messo un “insolitamente” grande enfasi sulla fermata e la ricerca per prevenire il crimine coltello, ad un tasso che era 5,5 volte quello del West Yorkshire.

Ha detto: “Non siamo contro l’uso di stop e di ricerca. Il fallimento del Met sta nella loro negligenza di altre tattiche da utilizzare accanto a questo.”

Il rapporto diceva che era necessario un maggiore controllo della comunità e il targeting di criminali di alto profilo, in particolare a causa dell’effetto sproporzionato che le strategie esistenti avevano sui giovani uomini neri.

Alex Murray, responsabile del Met per la lotta alla violenza, ha dichiarato: “Crediamo che l’uso attento di stop and search salvi vite umane. Ogni mese rimuove circa 400 armi pericolose dalle strade di Londra che potrebbero essere usate nella violenza. Stiamo prendendo misure per ascoltare meglio e rispondere alle preoccupazioni intorno stop e ricerca.”

Ha aggiunto che il rapporto non ha tenuto conto di altre misure di polizia contro la criminalità delle bande, come mettere gli ufficiali in “punti caldi” di violenza e iniziative di azione positiva per costruire la fiducia della comunità.

Murray ha anche criticato il rapporto per non aver utilizzato le statistiche più recenti, che hanno mostrato che i tassi di criminalità dei coltelli a Londra sono diminuiti del 21 per cento da 2019.

Le statistiche del rapporto, che hanno riguardato aprile 2012 a settembre 2019, hanno posto Hackney come il borgo di Londra con il quarto più alto totale di accoltellamento, insieme a Ealing e Southwark.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *