La maggior parte delle persone esiste, questo è tutto

Opinione: Aiutare i propri cari con le spese di alloggio

Anche se alcuni sono chiaramente, la maggior parte dei britannici non sono esattamente ossessionati con i valori di proprietà. Tuttavia, poiché investiamo così tanto capitale fisico ed emotivo nelle nostre case, apprezziamo il loro valore e, di conseguenza, il loro status di bene più prezioso che molti di noi possiedono.

Si potrebbe sostenere che quando si tratta di proprietà, la “generazione fortunata” dei baby boomer del dopoguerra ha colpito il jackpot, come dimostra anche un esame superficiale dei valori.

La Nationwide Building Society ha monitorato i valori trimestrali delle proprietà dal 1952, quando il costo medio di una casa era di £1.891. Trent’anni dopo, lo stesso posto ti riporterebbe £25,580, ancora molto conveniente per le persone che vogliono salire sul primo gradino della scala della proprietà. I valori medi sono quasi raddoppiati nel decennio successivo, ma per coloro che non erano saliti a bordo della scala della proprietà, hanno rallentato notevolmente tra il 1989-96, dando a queste persone l’opportunità di salire a bordo.

Conosci il resto della storia. Le case del valore di £50.168 nel 1992 erano, alla vigilia del blocco, del valore di quasi £215.000. Da allora, l’aumento annualizzato del valore medio degli immobili residenziali è stato talvolta superiore all ‘ 8,5%. Secondo l’Ufficio per le statistiche nazionali, il costo di una casa media in Inghilterra è ora £268.000.

Significa che da quando Nationwide ha iniziato a pubblicare statistiche di proprietà, la casa media è aumentata di valore di un fattore superiore a 140. Non c’è da stupirsi che ci vuole un acquirente per la prima volta (FTB) circa sei anni per salvare il deposito con cui acquistare! Non c’è da meravigliarsi che circa un terzo delle FTBS riceva una qualche forma di assistenza finanziaria dalla Banca di mamma e papà, ora il sesto più grande prestatore di proprietà della nazione.

Mentre i valori delle proprietà possono essere instancabilmente volatili nel breve termine, la loro tendenza a più lungo termine continua la sua marcia verso l’alto. I genitori alla ricerca di un modo per aiutare i loro figli o nipoti ottenere un toehold nel mercato immobiliare non solo saranno consapevoli di questo; essi saranno anche riconoscere che il mercato si è raffreddato di recente dopo la rimozione della vacanza imposta di bollo.

È una situazione in cui potrebbero trarre vantaggio rilasciando una parte della ricchezza accumulata nella loro casa e donare i fondi alla loro prole per aiutarli ad acquisire la loro prima proprietà in un punto in cui i prezzi hanno smesso di comportarsi all’impazzata.

Come dimostrano le statistiche a livello nazionale, molti proprietari di case del Regno Unito di età compresa tra 55 e oltre hanno assistito ad aumenti fenomenali nel valore della loro proprietà. Usando questa crescita a loro vantaggio è un’opzione finanziaria attraente per coloro che desiderano dare alla loro prole una gamba su quel primo gradino importantissimo della scala di proprietà.

Sono lontani dall’essere soli. Secondo il Equity Release Council, i proprietari di case ora rilasciano regolarmente circa £4 miliardi di equity esentasse dalla loro proprietà ogni anno. Gran parte di questo viene utilizzato per fornire un prezioso contributo al deposito di proprietà di una persona cara, mentre una quantità significativa è stata anche messa da parte per le estensioni di casa, nuove cucine, vacanze di lusso e una miriade di altri oggetti oltre.

Approfittando di uno specialista ‘mutuo a vita’, disponibile solo per quelli di età compresa tra 55 e sopra, milioni di proprietari di abitazione potrebbe rilasciare una somma esentasse a spendere esattamente come desiderano.

Ci sono tre ulteriori vantaggi:

In primo luogo, i proprietari di abitazione mantengono la piena proprietà della loro proprietà per tutta la vita, o fino a quando non si muovono in assistenza residenziale permanente.

In secondo luogo, non vi è alcun obbligo di effettuare rimborsi mensili perché il prestito viene rimborsato tramite la vendita della proprietà una volta che il proprietario della casa(s) morire o passare a assistenza residenziale permanente.

In terzo luogo, i mutui a vita approvati dal Consiglio di rilascio azionario sono progettati per garantire che i proprietari di abitazione non possano mai dover più del valore della loro casa.

Naturalmente, utilizzando una percentuale di home equity oggi potrebbe significare c’è meno disponibile in futuro. Di conseguenza, è essenziale discutere di questo e di altre questioni con un consulente di rilascio azionario qualificato prima di intraprendere qualsiasi azione, anche perché il rilascio di azioni potrebbe ridurre il valore di una proprietà e influire su qualsiasi diritto a benefici testati sui mezzi.

Come la domanda di rilascio di equità è salito, così anche ha la gamma di mutui a vita disponibili per i proprietari di abitazione. Coloro che desiderano aiutare FTBS della famiglia nella loro ricerca di rimescolare sulla scala di proprietà dovrebbe, in primo luogo, discutere queste opzioni con un consulente come il mercato immobiliare prende una pausa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *